Le novità della Legge di Bilancio 2023 per il settore edile in tema di bonus edilizi e rapporti di lavoro

Le novità della Legge di Bilancio 2023 per il settore edile in tema di bonus edilizi e rapporti di lavoro

25.01.2023 10:00 - 25.01.2023 12:00
Categorie: Economia, Edilizia
Visite: 117

La Legge 29 dicembre 2022 n. 197 – Legge di Bilancio 2023 (pubblicata in G.U. del 29 dicembre 2022 n. 303 – Supplemento Ordinario n. 43), ha apportato alcune modifiche, già peraltro intervenute con il Decreto Aiuti quater, in tema di Superbonus, riducendone l’aliquota per le spese sostenute nel 2023, salvo alcune eccezioni, e anche con riferimento agli altri bonus edilizi minori.

Oltre a tali novità, sono state introdotte alcune modifiche in materia di lavoro subordinato che incidono sugli adempimenti datoriali contributivi verso l’Inps, con particolare riguardo ai seguenti argomenti:

  • taglio del cuneo fiscale con esonero parziale dei contributi previdenziali per i lavoratori dipendenti;
  • incentivo alla prosecuzione dell’attività lavorativa per i lavoratori con i requisiti per il pensionamento anticipato c.d. quota 103;
  • diversi incentivi all’occupazione quali quelli che comportano un esonero contributivo per l’assunzione a tempo indeterminato di percettori di reddito di cittadinanza, di giovani under 36, di donne c.d. svantaggiate.

Proprio al fine di illustrare le novità in materia di bonus edilizi e in tema di lavoro subordinato ed aspetti contributivi, Assimpredil Ance ha organizzato per mercoledì 25 gennaio 2023 alle ore 10.00 un incontro in modalità webinar tramite la piattaforma zoom.

La partecipazione è libera e gratuita, previa iscrizione che può essere effettuata cliccando qui.

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC