L'Italia è (o non è) un paese per  l'innovazione nelle scienze della vita?

L'Italia è (o non è) un paese per l'innovazione nelle scienze della vita?

05.06.2023 09:00 - 05.06.2023 13:30
Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci
Postato da Amministrazione
Categorie: Sanità
Visite: 912

Milano, 5 giugno 2023

L’Italia è in grado di attrarre, trattenere e produrre innovazione nelle Scienze della Vita?

Indicon, per rispondere a questa domande e affrontare il tema in modo serio e indipendente, ha deciso di lanciare una nuova rivista, INNLIFES, INNOVATION IN LIFE SCIENCE.

La giornata sarà quindi l’occasione per presentare la rivista e provare a rispondere alla domanda che dà il titolo al convegno. A vedere i dati, il panorama sta cambiando in senso positivo, ma occorre fare di più e più velocemente per allinearci con altri paesi europei ed extra europei, che nelle life science viaggiano molto più veloci.  La raccolta dei VC di Biotech e Life Science in Italia è cresciuta, ma resta molto inferiore a quella di altri Stati.

Le startup nel settore Life Science sono poche e il trasferimento tecnologico sta migliorando lentamente, ma permangono nodi da risolvere, anche perché il mondo della ricerca non parla con quello industriale. I vari attori di questo ecosistema, dai ricercatori, alle istituzioni, non comunicano e non si parlano come dovrebbero.

Inoltre, l’Italia è indietro nella digitalizzazione e nella formazione del capitale umano. Siamo un paese capace di produrre terapie innovative che poi finiscono in altri paesi, abbiamo tra i migliori ricercatori che spesso preferiscono emigrare, siamo stati i primi al mondo a imporre regole all’uso dei dati da parte dell’Intelligenza Artificiale generativa, ma poi non riusciamo a mettere a terra in modo concreto queste risorse. A differenza di altri paesi.

Insieme a professori, ricercatori, rappresentati dei pazienti e del mondo finance, cercheremo di capire cosa manca a questo paese per essere davvero innovativo e per mettere a sistema e far comunicare tutti i protagonisti dell’ecosistema Life Science: ricerca, università, industria, investitori, istituzioni, società scientifiche e associazioni di pazienti.

Moderatore

Angelica Giambelluca, Direttrice editoriale INNLIFES

Relatori confermati

Massimo Beccaria, AFI Salute Digitale – Digital Health
Laura Cappello, Tech Lawyer, INATBA, International Association for Trusted Blockchain Applications
Francesco Cerruti – Direttore Generale ItaTech Alliance
Francesca Fedeli Fondatrice Fight The Stroke
Armando Genazzani CHMP member – EMA, European Medicine Agency
Paolo Locatelli, Head of Digital Innovation Unit, Fondazione Politecnico di Milano
Paola Minghetti, Professore di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche presso la facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano.
Sergio Pillon, Coordinatore per la Transizione digitale ASL Frosinone, vicepresidente AISDET, Associazione Italiana Sanità Digitale e Telemedicina
Francesca Pasinelli Direttrice e Generale Fondazione Telethon
Giovanni Tamburi, Presidente Confimprese, presidente e amministratore delegato di TIP – Tamburi Investments Partners
Veronica Vecchi – Direttrice scientifica dell’Osservatorio Masan del Cergas di SDA Bocconi e Associate Professor of Practice of Government, Health and Not for Profit della Bocconi
Gianmario Verona Presidente del Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Human Technopole

A chi si rivolge

INNOVATORI : Medici e ricercatori che vivono di innovazione, founder di startup
STAKEHOLDER: Istituzioni a livello nazionale regionale e locale
INVESTITORI: Venture Capital / Fondi/ Business Angels in lifescience
AZIENDE: Industry/Company Pharma e LifeScience/aziende di servizi

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC