Treni, treni notte e treni da sogno. ritorno al futuro oltre l'alta velocità

Treni, treni notte e treni da sogno. ritorno al futuro oltre l'alta velocità

30.09.2021 10:15 - 30.09.2021 12:30
Categorie: Trasporti
Visite: 140

Non solo Alta Velocità e sviluppo del trasporto merci su ferro ma ora nuovi servizi di qualità: dai treni notte ai nuovi intercity, per non dimenticare i treni turistici e quelli delle crociere di lusso. Questo il tema del convegno che Ferpress organizza in occasione dell’edizione 2021 di Expoferroviaria la mattina del 30 settembre prossimo a Milano Rho Fiera nella sala Forum 1.
Oggi più che mail i temi ambientali connessi al trasporto delle persone, così come delle merci sono di forte attualità. Una crescente consapevolezza dei cittadini e dei viaggiatori verso sistemi di mobilità integrati e sostenibili andrà fortemente a caratterizzare il mercato del trasporto di persone dei prossimi anni.
L’affermazione, in Europa ed in Italia dei servizi ad Alta Velocità ha oscurato e quasi reso obsoleti i servizi intercity e notturni, estremamente utili per un Paese dalle 100 città capoluogo di provincia e lungo più di mille chilometri. Il treno notte, risponde bene a queste necessità, è un modo di viaggiare slow, fortemente esperienziale, e che richiede una preparazione ed una vocazione da parte degli operatori, che oggi non si riscontra facilmente.
Per strutturare un’offerta dinamica e competitiva, integrata con il turismo internazionale, che promuove e vende esperienze e destinazioni, si deve ripartire dal formare il personale addetto a tutti i livelli, puntando su materiale rotabile all’altezza del servizio, moderno, funzionale, elegante.
Eleganza, accoglienza, fascino del territorio attraversato e delle preziosità dei luoghi toccati, ma anche godendo a pieno l’esperienza di un’ospitalità esclusiva a bordo del convoglio, con il design elegante delle carrozze, le cabine deluxe, la ristorazione curata da grandi chef e il personale dedicato per offrire servizi luxury saranno quelli offerti dal nuovo Treno della Dolce Vita che a partire dal 2023 circolerà in Italia a cura di Trenitalia e del Gruppo Arsenale con la partecipazione della Fondazione FS.
L’Italia può quindi giocare a livello europeo un ruolo importante, non solo grazie ai suoi meravigliosi paesaggi ammirabili dal finestrino del treno, ma per la sua vocazione all’ospitalità.
Nel convegno Ferpress ad Expoferroviaria 2021 si confronteranno gestori, costruttori, formatori ed esperti con uno sguardo alle migliori esperienze europee.
E’ già possibile segnalare qui il proprio interesse a partecipare, così come accreditarsi ad Expoferroviaria e ricevere il pass di accesso ad Expo.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC