Appuntamenti formativi per i Revisori degli Enti locali - 2a parte

Appuntamenti formativi per i Revisori degli Enti locali - 2a parte

30.11.2020 14:00 - 30.11.2020 19:00
Categorie: Enti Locali, Fisco, Webinar e Corsi
Visite: 175

Docente

Dott. Carlo Raccosta, Dottore commercialista, Revisore di Ente Locale, Esperto di Enti Locali

 

Date e Orari

26 novembre 2020* – 14:00 – 19:00 (5 ore – 5 crediti C7 Bis)

30 novembre 2020* – 14:00 – 19:00 (5 ore – 5 crediti C7 Bis)

 

Programma:

PRIMA GIORNATA – 26 novembre 2020* – 14:00 – 19:00 (5 ore – 5 crediti C7 Bis)

IL SISTEMA DI BILANCIO NEGLI ENTI LOCALI, IL BILANCIO DI PREVISIONE E LE VERIFICHE SUGLI EQUILIBRI

• Il Dup: elementi essenziali ed il parere dell’organo di revisione

• Il bilancio di previsione e la costituzione degli equilibri di bilancio dopo la Legge n. 160/2019 (Legge di bilancio per il 2020) ed il Ddl. per la “Legge di bilancio 2021”

• Le novità sugli schemi del bilancio di previsione (allegati a/1, a/2 e a3)

• Le disposizioni Covid-19 ed il loro impatto sul bilancio (Dl. n. 18/2020 e Dl. n 34/2020)

• Gli strumenti per la salvaguardia degli equilibri di bilancio a preventivo: il FCDE, il Fondo “contenzioso”, altri fondi per la copertura delle c.d. passività potenziali

• Il risultato presunto di amministrazione e il ripiano del disavanzo presunto

• Le variazioni al bilancio e correlate verifiche sul mantenimento degli equilibri

• La salvaguardia degli equilibri in corso di gestione e l’assestamento generale di bilancio

Somministrazione test di verifica

SECONDA GIORNATA – 30 novembre 2020* – 14:00 – 19:00 (5 ore – 5 crediti C7 Bis)

LE SOCIETÀ PUBBLICHE NELL’ANNO DEL “COVID-19”: ADEMPIMENTI DA ESEGUIRE, PROBLEMATICHE DA AFFRONTARE, OPPORTUNITÀ DA CONSEGUIRE. IL RUOLO DEGLI ORGANI DI CONTROLLO DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI PUBBLICI SOCI

• Gli impatti dell’emergenza sanitaria nella gestione, nei conti e nei bilanci delle Società pubbliche

• I rapporti di governance, di controllo e di partecipazione con i soci pubblici: la Relazione sul governo societario, la relazioni con parti correlate nelle società “in house”, l’evidenza dei contributi ricevuti e responsabilità degli amministratori sul bilancio di esercizio, la gestione delle assemblee dei soci

• La gestione del personale: il regolamento per il reclutamento del personale, gli incarichi di collaborazione esterna e le forme di lavoro flessibile ed il lavoro interinale

• Gli strumenti di presidio e la prevenzione alla gestione della crisi finanziaria dell’impresa, alla luce dell’art. 14 del Tusp e del nuovo “Codice della crisi e dell’insolvenza” (Dlgs. n. 14/2019 per le Società pubbliche)

• I controlli nelle Società pubbliche e sulle Società pubbliche da parte dei soci pubblici: i sistemi di controllo interni, l’Organo di controllo economico-finanziario, le funzioni di vigilanza del Collegio sindacale e/o del Revisore legale

• I rapporti tra organi di controllo delle Società e revisori dell’Ente Locale, oltre all’obbligo di verifica per la riconciliazione debiti/crediti ex art. 11, comma 6, lett j), Dlgs. n. 118/2011

• Il regime fiscale dei rapporti tra Società ed Ente Locale

Somministrazione test di verifica

 

Prezzi

€ 110,00 + IVA* – a partecipante per 2 giornate formative per un totale di n. 10 ore formative (10 crediti C7bis)

€ 80,00 + IVA* – a partecipante per la singola giornata formativa per un totale di n. 5 ore formative (5 crediti C7bis)

* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

 

L’evento è accreditato presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili ed è validato presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012

10 crediti formativi validi per l’anno 2020 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.

Al termine di ogni corso verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 12 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.

 

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC