Presentazione V Rapporto agromafie e caporalato

Presentazione V Rapporto agromafie e caporalato

16.10.2020 10:30 - 16.10.2020 13:30
Teatro Ambra Jovinelli Roma
Postato da Amministrazione
Categorie: Lavoro, Agrifood
Visite: 414

Da oltre 10 anni l’Osservatorio Placido Rizzotto svolge un’attività di analisi sui fenomeni del caporalato, del lavoro sommerso e sfruttato e delle agromafie, sempre più drammaticamente presenti nel settore agroalimentare in Italia.

Istituito dalla FLAI-CGIL, la Categoria delle lavoratrici e dei lavoratori dell’agroindustria, con l’obiettivo di creare uno strumento utile allo studio di forme criminali e distorte di imprenditoria e di lavoro in agricoltura, l’Osservatorio pubblica ogni due anni il Rapporto agromafie e caporalato quale stato di salute e sintesi della condizione del lavoro nel settore primario.

Nel corso degli anni i dati di questa pubblicazione periodica sono divenuti sempre più strutturati e completi, tanto che il Rapporto è ormai strumento qualificato e fonte attendibile per la conoscenza delle tematiche sopra descritte, di cui si avvalgono le istituzioni a tutti i livelli, la ricerca accademica, il sistema dell’informazione.

La quinta edizione del Rapporto agromafie e caporalato sarà presentata il prossimo 16 ottobre alle ore 10:30 presso il Teatro Ambra Jovinelli di Roma.

Interverranno
Teresa Bellanova Ministro delle Politiche Agricole
Matteo Mauri Viceministro dell’Interno
Sen. Nicola Morra Presidente Commissione Antimafia
Dott. Giovanni Salvi Procuratore Generale Suprema Corte di Cassazione
Prof. Andrea Riccardi Comunità di Sant’Egidio
Giovanni Mininni Segretario Generale FLAI CGIL
Maurizio Landini Segretario Generale CGIL

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web