Il Supply Chain Finance all’epoca dell’inflazione

Il Supply Chain Finance all’epoca dell’inflazione

28.03.2023 09:30 - 28.03.2023 13:00
Categorie: Impresa
Visite: 289

⬇️ condividi questo evento su ⬇️



Il 2022 è stato segnato da un aumento significativo dei costi di acquisto e di produzione, impattando le imprese con una maggiore necessità di ulteriori finanziamenti. Congiuntamente, le decisioni delle banche centrali per una politica monetaria restrittiva hanno portato a un aumento dei tassi di interesse, facendo lievitare anche i costi di finanziamento. Il Supply Chain Finance diventa un valido alleato per le imprese italiane, in quanto si propone come strumento attraverso il quale ottenere una risposta rapida alle sempre più pressanti necessità di liquidità. Il mercato del SCF è ripartito nel 2021 con una forte spinta, dopo l’arresto del 2020, trainato soprattutto dalle soluzioni di filiera e innovative. Il concetto di ecosistema sta evolvendo e le piattaforme sono diventate il principale strumento attraverso il quale i diversi provider collaborano e creano valore per le imprese e le filiere. Infine, la sostenibilità continua ad essere una tematica centrale nella costruzione di soluzioni che integrano i criteri ESG e che finanziano attori oltre il primo livello di fornitura.

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC