D.lgs. 231/2001 e modelli organizzativi per la sanità integrativa

D.lgs. 231/2001 e modelli organizzativi per la sanità integrativa

15.09.2021 10:00 - 15.09.2021 11:30
Categorie: Sanità
Visite: 130

Il 15 settembre parte il tavolo di confronto sul d.lgs. 231/2001 dedicato ai fondi sanitari.

Il d.lgs. 231/01 (responsabilità amministrativa degli enti) si applica a tutti gli enti, compresi i fondi sanitari.

In sintesi, le norme stabiliscono che il giudice penale può comminare una sanzione al fondo sanitario nel caso in cui un suo esponente abbia commesso uno dei “reati presupposto” nell’interesse o a vantaggio dell'ente. Le sanzioni comminate dal giudice penale sono spesso pesanti e possono avere un elevato impatto mediatico.
Per evitare la sanzione in capo all'ente è possibile adottare un modello organizzativo 231.
Il modello 231 deve avere determinate caratteristiche di idoneità alla prevenzione dei reati della specie di quello verificatosi, deve essere aggiornato, deve contenere un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto delle misure indicate nel modello e deve avere un Organismo di vigilanza.

In questo primo incontro ci confronteremo sull'opportunità di adottare il modello 231 e valuteremo insieme un piano di lavoro.

Obiettivo del tavolo è quello di favorire lo scambio delle migliori prassi, condividendo gli elementi essenziali del modello, a partire dai reati presupposto, valutando quali si possano verificare nella gestione di un fondo sanitario, individuando gli elementi essenziali delle norme di comportamento (codice etico), la composizione ed il ruolo dell'Organismo di vigilanza.

Per valutare le impressioni degli operatori sul modello 231, ti invitiamo a compilare un breve questionario entro mercoledì 8 settembre.
La compilazione richiede 10 minuti.

 

Il tavolo è riservato alle parti istitutive, ai fondi soci e ai partner Mefop.

L'incontro si terrà sulla piattaforma Google Meet. Per partecipare è necessario registrarsi compilando la form di iscrizione.

Il link alla videoconferenza viene inviato nella mail di conferma di registrazione.

Il giorno del tavolo saranno ammessi alla videoconferenza solo i soggetti accreditati che operano presso parti istitutive, fondi soci e partner Mefop.

Programma
10.00 Saluti di benvenuto
10.15 Il modello 231 per i fondi sanitari: prime considerazioni degli operatori
10.45 Il piano di lavoro per la condivisione delle migliori pratiche: come è composto il modello 231, su quali elementi confrontarsi e quali documenti di best practice elaborare
11.30 Dibattito

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web

Iscriviti alle newsletter di takethedate.it e ricevi ogni settimana una mail con i principali appuntamenti a tema sanità, politica, economia, energia e ambiente, webinar, agrifood, TLC