Smart mobility e smart working: come cambiano i flussi in città dopo il Coronavirus?

Smart mobility e smart working: come cambiano i flussi in città dopo il Coronavirus?

28.05.2020 17:30 - 28.05.2020 18:30
on line
Postato da Amministrazione
Categorie: Webinar e Corsi
Visite: 176

La pandemia del Coronavirus ha rivoluzionato le nostre esistenze per un paio di mesi. A pochi giorni dall’inizio della cosiddetta “fase 2”, ci rendiamo conto che molti cambiamenti saranno strutturali per un periodo medio-lungo. A livello urbano, si riduce il numero di persone in movimento grazie allo smart working, ma il distanziamento sociale rende la mobilità delle persone una sfida difficilissima da affrontare.  

 

Finora, il successo delle global cities nel mondo è dipeso in buona parte dalla dotazione di infrastrutture efficienti e dalla capacità di manutenerle. Come pure dalle connessioni interne alla città e da quelle esterne che la collegano al sistema economico globale.  

In questo quadro, la smart mobility è divenuta un tassello decisivo nella competizione mondiale tra sistemi urbani, e tale rimarrà dopo il Covid 19: essa incide infatti sull’attrattività di una città e agisce sulla vita lavorativa e non dei suoi abitanti; interviene sui flussi di persone, merci e dati, incidendo sulla capacità della città di produrre ricchezza anche attraverso lo sfruttamento dell’enorme potenziale dei dati e l’innovazione tecnologica; infine, plasma la rete di collegamenti tra le global cities e territori generando un significativo impatto sia a livello nazionale che internazionale.  

 

Cosa cambia dopo la pandemia? Qual è il contributo della smart mobility alla competitività di un paese – e delle sue città – nel contesto mondiale? Quali aree del mondo e città sembrano al momento potersene avvantaggiare di più? Quale rapporto lega le grandi aree urbane con il governo centrale? Quale la portata e possibile efficacia dei network internazionali tra grandi città?  

REGISTRATI QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming su questa pagina il 28 maggio a partire dalle ore 17.30. 

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web