Il mondo dopo il PIL. Quali sfide per l'economia e la finanza?

Salva sul calendario
Da 28.01.2020 14:00 fino a 28.01.2020 18:00
Visite: 322

I parametri con cui valutiamo i fenomeni orientano la nostra capacità di interpretarli e, di conseguenza, le nostre azioni. Ma leggere l'economia attraverso quello che ne è diventato l'indicatore unico, il PIL onnipresente nel discorso politico e mediatico, ha finito per produrre una distorsione nella nostra stessa percezione della realtà. Oggi la necessità di orientare le scelte pubbliche e private verso uno sviluppo sostenibile richiede approcci ed indicatori diversi, che tengano conto della complessità, delle dinamiche e degli impatti economici, sociali ed ambientali. Il workshop intende mettere in evidenza i limiti del PIL e le potenzialità degli indicatori alternativi, attraverso il confronto tra rappresentanti della politica, dell'economia e della finanza.

Programma

Saluti istituzionali
Francesco Billari, Prorettore per la Faculty, Università Bocconi
Marco Percoco, Direttore GREEN, Università Bocconi

Ridefinire il perimetro dell'economia
Introduce e modera: Edoardo Croci - Coordinatore Osservatorio GEO, GREEN - Università Bocconi

Keynote speech
Lorenzo Fioramonti, già Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e Università di Pretoria

Intervengono:

Enrico Giovannini, Portavoce, ASVIS (in collegamento)
Rossella Muroni, membro della Commissione Parlamentare Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici
Corrado Passera, AD, illimity
Mario Antonio Scino, Capo Dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della politica economica, CIPES

Tavola rotonda
Nuovi approcci di misura delle performance economiche: il ruolo delle imprese

Intervengono:

Francesco Bicciato, Segretario Generale, Forum Finanza Sostenibile
Anna Fasano, Presidente, Banca Etica
Stefano Gardi, Direttore Sostenibilità, Itelyum
Marco Marcatili, Direttore Sostenibilità, Nomisma
Modera: Emanuele Bompan, Direttore, Materia Rinnovabile

Dibattito e conclusioni

Il programma finale e il link per l'iscrizione saranno presto disponibili








Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­