Ventennale di gestione del Fondo MEF di​ prevenzione usura e sovraindebitamento

Salva sul calendario
Da 18.11.2019 10:00 fino a 18.11.2019 14:00
Inserito da Amministrazione
Visite: 231

Centro Convegni ​di Banca D’Italia ​“ ​Carlo Azeglio Ciampi”   Via Nazionale 191, ​Roma

Il Fondo di Prevenzione Usura, costituito nel 1997 grazie all'art. 15 della Legge sull'usura n. 108/1996, consente l'accesso al credito legale quando tutte le porte sono chiuse e non sembra vi sia altra strada per risolvere i propri problemi che ricorrere agli usurai.
Il Fondo ha l'obiettivo di evitare che la mancanza di sufficienti garanzie impediscano la concessione di un prestito.
Per questo motivo la legge ha previsto lo stanziamento di fondi da assegnare a soggetti riconosciuti dal MEF attraverso l'iscrizione ad un apposito albo ministeriale e prefettizio (Associazioni antiusura, Fondazioni e Confidi), che così possono concedere (dopo opportune verifiche) garanzie presso Istituti di credito convenzionati.

Dal 1998, Adiconsum gestisce, unica Associazione consumatori, su incarico del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Fondo di prevenzione del sovraindebitamento e dell’usura rivolto alle famiglie, in situazioni di difficoltà economica, in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge e dalle disposizioni del MEF.
A 20 anni dal Fondo di prevenzione usura gestito da Adiconsum, ne ripercorriamo la storia, il presente, ma soprattutto gli sviluppi futuri, insieme con rappresentanti del Ministero dell’Economia e delle Finanze, di Banca d’Italia e di altri stakeholder

Per  registrazioni clicca qui






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­