Cambia il clima, cambia il progetto di paesaggio?

Salva sul calendario
Da 11.09.2019 17:30 fino a 11.09.2019 19:30
Inserito da Amministrazione
Visite: 135

Milano, 11 settembre 2019 ore 17:30

L’attuale condizione propone una sfida non solo per le scienze ma anche per le arti, le scienze umane, il modo abituale di vedere le cose e la cultura contemporanea. Gianni Celestini, professore associato in Architettura del paesaggio presso La Sapienza Università di Roma, illustrerà il progetto di paesaggio quale campo di relazione tra l’ecologia e la visione umana per la costituzione di un nuovo rapporto, una nuova fratellanza tra conoscenza artistica e conoscenza scientifica in uno scenario nel quale nuovi sguardi sul paesaggio stanno accumulando e stratificando concetti estetici in grado di alterare i tradizionali modi di conoscere, di osservare e anche modificare la stessa nozione di luoghi.

Saranno presentate esperienze avanzate, opere e progettidi architettura del paesaggioche affrontano questi teminon limitandosi alla riduzionedei rischi, ma mostrandocome cambiamento climaticoe rinnovamento urbano sianodue temi complementari e integrati e come si possa trasformare il problema delle alluvioni in un’opportunità di rigenerazione degli spazi pubblici per una migliore vita di relazionee qualità urbana.

Introduzione di Simonetta Zanon, Fondazione Benetton.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­