Razza e istruzione. Le leggi anti-ebraiche del 1938

18.02.2019 09:30 - 18.02.2019 17:30
Università degli Studi di Milano - Aula Magna
Postato da Amministrazione
Categorie: Cultura
Visite: 376

Orario: 

9.30 - 16.00 Convegno “Razza e istruzione. Le leggi anti-ebraiche del 1938”

16.00 Lectio magistralis di Liliana Segre “L’indifferenza”

Aula Magna, edificio U6 – Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano

 

L’ingresso è libero, previa ISCRIZIONE (REGISTRATI QUI), fino ad esaurimento posti.

Per gli Istituti Scolastici interassati al Convegno, si prega di inviare una richiesta via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Lunedì 18 febbraio la Senatrice a vita Liliana Segre tiene, come ospite d’onore dell’Università di Milano - Bicocca, una lectio magistralis dal titolo “L’indifferenza” nell’ambito del convegno “Razza e istruzione. Le leggi anti-ebraiche del 1938”.

 

La giornata si articola in tre momenti: convegno, lectio magistralis  e inaugurazione della mostra. 

 

Il convegno, che si svolge in Aula Magna dalle 9.30 alle 16.00, è seguito dalla lectio magistralis e dall’inaugurazione dell’omonima mostra da parte della Senatrice Liliana Segre e del Rettore Cristina Messa.

 

Il convegno e la mostra intendono proporre agli studenti e alla cittadinanza spunti di riflessione sulla recente storia italiana, a ridosso della Seconda guerra mondiale. Le iniziative inquadrano sia le conseguenze che il divieto di accesso all’istruzione e alle professioni ebbe per le persone di origine ebraica, sia gli effetti che ebbe sul sistema educativo. A 80 anni da tali leggi illiberali, l’università come luogo dedito alla ricerca libera, alla formazione inclusiva e alla cittadinanza attiva non può che riaffermare i principi democratici dell’uguaglianza e della libertà, contrastando ogni forma di razzismo e di segregazione.

 

La mostra documentaria è inedita e basata su materiali d’archivio e bibliografici, molti dei quali esposti per la prima volta. L’esposizione è il risultato del lavoro di ricerca e della collaborazione fra tutte le istituzioni e fondazioni coinvolte nel progetto. L’accesso alla mostra, aperta al pubblico dal 18 febbraio al 15 marzo nella Galleria dell’Aula Magna, è libero e gratuito nei giorni e negli orari di apertura dell’edificio U6 (dal lunedì al venerdì ore 8.00 – 20.00; sabato ore 8.00 - 13.30). Per questioni organizzative, i gruppi che desiderano visitare la mostra in autonomia sono pregati di informare con congruo anticipo l'Ufficio Comunicazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Responsabile scientifica del progetto Marina Calloni, professoressa di Filosofia politica e sociale.

 

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web