Presentazione del libro: "Stressati o sdraiati? Solo in cerca di lavoro. Consigli per giovani disorientati”

Salva sul calendario
Da 08.02.2019 09:30 fino a 08.02.2019 11:30
Inserito da Amministrazione
Visite: 158

ROMA - Siamo proprio certi che le difficoltà occupazionali, in Italia, derivino solo dalla crisi economica? Non esisterà, alla base, anche e soprattutto un “problema culturale”? Cosa bisognerebbe fare per trovare il fatidico posto, in un contesto globale che ogni giorno rinnova se stesso e dove l’impiego fisso non esiste più?

S’intitola “Stressati o sdraiati? Solo in cerca di lavoro. Consigli per giovani disorientati”, il libro (Edizioni Franco Angeli) di Antonella Salvatore, direttore del Centro di Alta formazione e Avviamento alla Carriera della John Cabot University (JCU), e ideatrice dell’Osservatorio Cultura Lavoro (OCL), che sarà presentato venerdì prossimo, 8 febbraio, nell’Aula magna dell’ateneo, in via della Lungara 233, a Trastevere, dalle ore 9.30 alle 11.

Interverranno, oltre all’autrice, il presidente della John Cabot University,  Franco Pavoncello;  Paolo Prisco, partner di Ernst & Young; Andrea Mazzeo e Enrica Piermattei, fondatori di Elidea - Psicologi Associati. 

Modererà i lavori la giornalista Anna La Rosa. 

«L’Italia ha la più bassa percentuale di laureati in Europa e il più alto numero, dopo la Grecia, di Neet,  cioè di giovani che non studiano, non lavorano e non sono inseriti in percorsi di formazione», lamenta Antonella Salvatore. 

«La crisi del nostro Paese – prosegue – non è solo economica. È una crisi culturale, sociale, educativa e lavorativa. C’è un Ponzio Pilato, in ognuno di noi, che non affronta le cose e continua a rimandarle, sperando che qualcuno, prima o poi, interverrà. Siamo fatalisti, con una visione short term, crediamo ancora nel favore dell’amico, nello Stato assistenzialista».

Bene. Stante la situazione corrente, cosa dovremmo fare per superare le difficoltà che ci tengono bloccati? Il libro di Antonella Salvatore, che sarà oggetto di dibattito, fornisce un ventaglio di suggerimenti, utili sia ai giovani che ai 40-50enni, per costruire – o reinventare – il proprio percorso lavorativo.  

Appuntamento venerdì 8 febbraio, ore 9.30, nell’Aula Magna Regina della John Cabot University, in via della Lungara 233, a Trastevere. L’evento si terrà in occasione dell’Open day invernale dell’ateneo americano. 

Per partecipare, occorre registrarsi presso careerservices@johncabot.edu


Fonte



Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­