Gestione delle acque ed idroelettrico: un’alleanza strategica

Gestione delle acque ed idroelettrico: un’alleanza strategica

Da 13.05.2020 09:00 fino a quando 13.05.2020 17:00

a Centro congressi FAST

Postato da Amministrazione

https://bit.ly/2IL5RWR

Categorie: Energia

Visite: 305


Gestione delle acque ed idroelettrico: un’alleanza strategica
Milano, 13 maggio 2020

L’ATI Lombardia e l’ATI Veneto-Trentino organizzano, per il prossimo 13 maggio, il Convegno “Gestione delle acque ed idroelettrico: un’alleanza strategica”, che si terrà a Milano, presso l’Auditorium del Centro Congressi FAST di P.le Morandi 2.

Il Convegno si propone l’obiettivo di fare il punto sui legami e sulle opportunità offerte dalla gestione idrica e lo sfruttamento idroelettrico: un’alleanza ritenuta strategica da tutti gli operatori del settore che però lamentano una continua disattenzione da parte della politica e delle istituzioni preposte, in particolare per la continua assenza di investimenti.

Il programma, in fase di definazione, affronterà – tra gli altri – i seguenti temi di fondo:
- progetti “multi-purpose”, grazie all’inserimento energetico e una più attenta programmazione di difesa del suolo dal dissesto idrogeologico;
- mantenimento, ammodernamento e sviluppo del potenziale idroelettrico installato grazie a programmi dedicati di digitalizzazione, al monitoraggio e al rinnovamento dei macchinari e dei componenti essenziali, a vantaggio dell’efficienza produttiva e della sicurezza;
- sviluppo di ulteriori risorse alla luce degli incentivi, in particolare per il settore “mini-hydro”;
- sviluppo e/o miglior utilizzo degli impianti di accumulo, tramite pompaggi che dovranno
assumere un ruolo sempre più strategico in considerazione dell’enorme sviluppo delle
fonti non programmabili;
- strategia energetica e idroelettrico: l’impatto sul Sistema Italia, anche alla luce del PNIEC;
- i problemi di esercizio degli impianti;
- quadro normativo e autorizzazioni.

Questo evento, dopo il precedente convegno del 2018, vuole rappresentare un momento di incontro e di crescita professionale tra tutti i partecipanti, con la possibilità di ottenere dall’Ordine degli Ingegneri il rilascio di eventuali Crediti Formativi.