ATTENZIONE

A causa dell'emergenza #coronavirus, molti eventi istituzionali sono stati cancellati o verranno annullati nelle prossime ore. Vi invitiamo a controllare sul sito degli organizzatori l'effettivo svolgimento della manifestazione

Gestione e riscossione delle entrate locali: le valutazioni dell'Ente ed il ruolo del Revisore

Salva sul calendario
Da 27.02.2020 09:00 fino a 27.02.2020 14:00
Visite: 217

Relatori

Dott. GIAMPAOLO DE PAULIS

Esperto in materia di tributi locali ed erariali, già componente C.O.P.A.F.F. – Commissione Paritetica Attuazione Federalismo Fiscale

Dott. ALESSANDRO MAESTRELLI

Dottore commercialista e Revisore legale, Esperto in materie economiche e giuridiche di Enti Locali

Destinatari

• Sindaci

• Segretari Comunali

• Direttori Generali

• Assessori

• Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi, Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate, Ufficio tributi

• Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate

• Revisori degli Enti Locali e Società partecipate

Programma

La gestione e la riscossione delle entrate locali nell’attuale quadro normativo

– la potestà regolamentare dell’Ente

– le modalità di gestione e riscossione delle entrate adottabili dall’Ente

Una proposta innovativa di visione strategica ed operativa: la centralità dell’Ufficio “Gestione Entrate” e delle risorse umane all’interno dell’Ente

– i principali benefici della gestione diretta delle entrate in capo all’Ente

– i riflessi dell’efficientamento della riscossione sul bilancio armonizzato

– l’ingiunzione fiscale “rafforzata” quale strumento alternativo al ruolo

– i soggetti esterni che possono inserirsi nel processo della riscossione: concessionario vs global service

Il ruolo del revisore nella supervisione dei rapporti tra Agenzia delle Entrate Riscossione ed Ente:

– le procedure di campionamento

– l’analisi di significatività applicata alle liste dei residui in carico a tra Agenzia delle Entrate Riscossione

– i principali controlli dei funzionari sui discarichi di Equitalia; responsabilità dei funzionari e dei revisori

Le novità della “Legge di bilancio 2020” in materia di gestione e riscossione delle entrate

– l’accertamento esecutivo quale nuovo titolo esecutivo per il recupero dei crediti degli Enti Locali

– la disciplina del pagamento rateale contenuta nella “Legge di bilancio 2020”

– gli oneri di riscossione

La riscossione a mezzo ingiunzione fiscale rafforzata e i parallelismi con la riscossione a mezzo accertamento esecutivo

– natura e funzione dell’ingiunzione fiscale rafforzata

– termine di decadenza per l’emissione dell’ingiunzione

– il contenuto dell’atto

– la notifica dell’ingiunzione

– durata del precetto

– il funzionario responsabile ed il responsabile del procedimento

Somministrazione test di verifica

Sede e Data

MACERATA / 27 febbraio 2020

Presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Macerata, Piazza della Libertà, n. 23 – Palazzo Amici

Orario

Mattina 9:00 – 14:00

n. 1 giornata di n. 5 ore per un totale di n. 5 crediti formativi C7-bis

Quote di partecipazione

€ 90,00 + IVA* – a partecipante

€ 150,00 + IVA* – per la partecipazione di n. 2 persone dello stesso Studio/Ente

La quota comprende: materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (inviati tramite e-mail)

* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

La scelta del docente rispetto al singolo evento sarà effettuata dalla società sulla base di criteri organizzativi

L’evento è in corso di accreditamento presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili e in corso di validazione presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012.

5 crediti formativi validi per l’anno 2020 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.

Al termine della giornata formativa verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 12 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­