Acqua potabile: nuova direttiva comunitaria e modelli di governance delle aziende pubbliche

Salva sul calendario
Da 15.02.2019 09:00 fino a 15.02.2019 13:30
Inserito da Amministrazione
Visite: 87

Venerdì 15 febbraio 2019, dalle 9 alle 13.30, nell’Aula Magna del Seminario Vescovile in via Cairoli 20 a Mantova, si terrà il convegno “Acqua potabile: nuova direttiva comunitaria e modelli di governance delle aziende pubbliche”.

 PROGRAMMA 

9.00 Registrazione dei partecipanti

9.30 Benvenuto e saluti istituzionali

10.00 Introduzione del moderatore 

Paola Briani vice presidente Acque Veronesi e rappresentante di Viveracqua in APE  

10.10 Principi ispiratori di Aqua Publica Europea e ratio della gestione pubblica del servizio idrico 

Milo Fiasconaro segretario generale APE

10.30 Il servizio idrico integrato in Italia:  un comparto in cammino 

Giordano Colarullo direttore generale Utilitalia

10.50   Modelli di affidamento e bancabilità dei piani di investimento

Alessandro Lanfranchi amministratore delegato Padania Acqua e coordinatore Commissione Acqua, Confservizi CISPEL Lombardia

11.10   Il modello di governo pubblico nel settore idrico in Vallonia

Eric Smit presidente Société Wallonne des Eaux 

11.30   Il diritto umano all'acqua e la politica europea in materia:la direttiva raggiunge gli obiettivi?

Pablo Sanchez Centellas responsabile

Comunicazione European Public Service Union

11.50   La proposta legislativa per la riformadella governance in Italia

Federica Daga Movimento 5 Stelle (intervento in streaming)

12.10   Coffee break

12.40   Investimenti e sanzioni europee 

Viviane Iacone dirigente Struttura Servizi Idrici Regione Lombardia

12.50   Aziende pubbliche in house 

Claudio Bodini presidente Padania Acque

13.10   Il valore del modello della società pubblica 

Massimiliano Ghizzi presidente Gruppo Tea






Segui i canali tematici su Telegram:

Telegram.pngAGRIFOOD
Telegram.png AMBIENTE ED ENERGIA
Telegram.pngSANITA'
Telegram.pngPOLITICA
Telegram.pngECONOMIA


 

 

 

Categorie Principali

politica

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti

Scegli il campo d'interesse
­